Visura Protesti Società

Richiedi la Visura Camerale Protesti per verificare la presenza di protesti a carico di aziende. Consegna Immediata

La Visura Camerale Protesti per società, o semplicemente Visura Protesti Società, è il documento ufficiale rilasciato dalla Camera di Commercio che contiene l’elenco dei protesti a carico di un soggetto giuridico.

Quale informazioni include la visura?

La Visura Protesti contiene:
  • dati sul soggetto (Nominativo, Comune ed indirizzo)
  • elenco dei protesti
  • dettagli sui mancati pagamenti (informazioni specifiche sul tipo di pagamento, sull’importo, sulla data, sul luogo e sul motivo del mancato pagamento).

Il protesto è l’atto con cui il Pubblico Ufficiale constata il mancato pagamento di un titolo di credito, come una cambiale o un assegno, alla sua scadenza e viene registrato nel registro dei protesti. Il registro dei protesti è pubblico e consente a tutti di informarsi, e nel caso tutelarsi, sull’affidabilità di un privato o di un’azienda

La visura camerale protesti elenca solo i protesti registrati negli ultimi 5 anni, non è possibile ottenere informazioni su protesti antecedenti.

La richiesta di visura protesti online consente di effettuare una verifica su possibili partner d’affari e valutarne la solidità. Le banche consultano costantemente il registro protesti per effetture verifiche periodiche su soggetti prima di decidere se accendere un mutuo o elargire un finanziamento.

Per effettuare la richiesta di visura protesti società sono necessari Ragione Sociale e Provincia oppure semplicemente il codice fiscale

I tempi di erogazione della visura protesti sono pochi secondi

Il servizio di Ufficio Camerale, accedendo direttamente alla Banca Dati della Camera di Commercio, consente di effettuare la richiesta di Visura Protesti online direttamente sul proprio PC o device mobile (Smartphone o Tablet), in ufficio o a casa, evitando lunghe code agli sportelli della CCIIA. Il cliente riceverà direttamente alla propria email il documento ufficiale rilasciato dalla CCIIA senza recarsi fisicamente alla Camera di Commercio.

E’ possibile richiedere la cancellazione di un protesto per:

  • Avvenuto Pagamento
    Il debitore che abbia pagato quanto dovuto entro 12 mesi dalla levata del protesto per cambiale o vaglia cambiario, può chiedere la cancellazione del protesto stesso dal Registro Informatico, inoltrando su apposito modulo formale istanza alla Camera di Commercio;
  • Illegitttimità o erroneità del protesto
    Stessa richiesta può essere effettuata da chiunque dimostri di essere stato protestato (per vaglia cambiari, tratte accettate) illegittimamente o erroneamente
  • Riabilitazione
    Gli effetti protestati per mancato pagamento possono essere cancellati esclusivamente una volta ottenuta la riabilitazione, con Decreto del Presidente del Tribunale, che viene accordata, solo in assenza di ulteriori protesti, nei successivi 12 mesi dalla levata del protesto.

Per chi avesse urgenza di ricevere la visura, consigliamo di selezionare la modalità di pagamento con carta di credito o PayPal perché consente l’attivazione contestuale del servizio.

L'esito negativo della ricerca di protesti per persona è comunque attestato nel documento ufficiale rilasciato dalla Camera di Commercio

Il pagamento può essere effettuato tramite:

  • Carta di Credito (VISA, MASTERCARD, AMERICAN EXPRESS)
  • PayPal
  • Bonifico Bancario
  • Ricarica (per i registrati)

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies