100 Marche Temporali InfoCert

Il lotto 100 Marche Temporali InfoCert è ideale per chi ha bisogno di marcare temporalmente i propri documenti ogni settimana. Ottienilo al prezzo più basso sulla rete!

Opzioni disponibili
  • +39
  • +39

PRODOTTI DISPONIBILI

Con la marcatura temporale puoi associare a un documento data e ora precise, con valenza legale, garantendone la validità nel tempo.

L`apposizione della marca temporale InfoCert su documenti elettronici consente di:
  • rendere opponibile a terzi un documento informatico certificando la data e l`ora in cui sicuramente quel documento esisteva con il relativo contenuto.
  • estendere la validità di un documento informatico firmato digitalmente oltre la scadenza del certificato di sottoscrizione (20 anni).
  • avere validità al di fuori dell'Italia: le marche temporali InfoCert seguono il regolamento eIDAS e sono quindi valide in tutta Europa
  • essere apponibili su qualsiasi tipologia di documento digitale, firmato o meno
  • essere utilizzabile con tutti i dispositivi InfoCert: la marcatura temporale può essere utilizzata con tutti i dispositivi di Firma Digitale InfoCert o direttamente con il software DiKe
  • validare un documento direttamente dal tuo ufficio in pochi secondi

Le marche temporali InfoCert possono essere utilizzate insieme a qualsiasi tipologia di Firma digitale o con l`ausilio dell`apposito software DiKe, scaricabile gratuitamente sul sito, senza dispositivo.

La marca temporale è un servizio offerto da un ente Certificatore accreditato, come ad esempio InfoCert o Aruba, che associa data e ora certe ad un documento digitale, consentendo di ottenere la validazione temporale del documento con validità legale ed opponibile a terzi

- Dal punto di vista tecnico, la marcatura temporale si basa sulle funzioni di hashing: nello specifico, la funzione crittografica di hash è un algoritmo che produce come output una sequenza di lettere e numeri che hanno dimensioni variabili. La stringa alfanumerica generata è unica per qualsiasi documento e viene definita digest.

L’impronta di hash di un documento informatico può essere paragonata a un'impronta digitale, dunque ad una caratteristica che lo identifica in modo univoco.

- Dal punto di vista operativo, nel momento in cui un utente avvia il processo di apposizione della marca temporale su un documento digitale, viene spedita una richiesta a un certificatore (deve trattarsi di un ente accreditato), il quale a sua volta verifica e certifica la correttezza della richiesta delle informazioni. In questo modo si stabilisce la validità della marcatura temporale e se ne garantisce la sicurezza.

Nota importante: la marcatura temporale può essere utilizzata anche sui file senza firma digitale. In questi casi mantiene comunque una collocazione temporale legalmente valida su vari tipi di documenti (ad esempio sulle fatture elettroniche).

Se invece nel documento è stata apposta una firma digitale, le marche temporali hanno la funzione di attestare l’ora e la data in cui quel documento è stato creato/trasmesso. In questo modo la marca temporale consente alla firma digitale di essere sempre valida, anche nei casi in cui il relativo certificato è scaduto o sospeso.

La marcatura temporale deve essere generata da parte di enti o certificatori accreditati, cioè enti o aziende che forniscono dei servizi di certificazioni come firma digitale, applicazioni per le PA etc, secondo la direttiva europea 1999/93 CE, PCM 22 febbraio 2013 e il CAD.

La marcatura digitale è utile in tutti quei casi in cui è indispensabile avere una data certa e giuridicamente valida: ad esempio per richieste di dimissioni, richieste di credito e finanziamenti a lungo termine, documenti di valutazione rischi, richiesta di anticipi su fornitori o esportazione.

I vantaggi legati alla validazione temporale dei documenti riguardano soprattutto la semplicità e la sicurezza e il risparmio in termini di costi e tempi; inoltre la marcatura digitale ha una maggiore trasparenza rispetto al cartaceo.

E' possibile apporre marcare digitalmente qualsiasi tipologia di file

No, le marche temporali InfoCert hanno pieno valore legale in tutti gli stati dell`Unione Europea

L`apposizione della marca temporale InfoCert su documenti elettronici consente di:

  • rendere opponibile a terzi un documento informatico certificando la data e l`ora in cui sicuramente quel documento esisteva con il relativo contenuto
  • estendere la validità di un documento informatico firmato digitalmente oltre la scadenza del certificato di sottoscrizione (20 anni).

Il pagamento può essere effettuato tramite:

  • Carta di Credito (VISA, MASTERCARD, AMERICAN EXPRESS)
  • PayPal
  • Bonifico Bancario
  • Ricarica (per i registrati)

Recensioni clienti

  • 5 su 5
  • -
  • di 3 valutazioni clienti
5 stelle
Progresso 100%
4 stelle
Progresso 0%
3 stelle
Progresso 0%
2 stelle
Progresso 0%
1 stella
Progresso 0%

LORETI SRL A SOCIO UNICO

  • 5/5
  • -
  • Recensito il: 02-07-2021 10:41:20

Fantastici, veramente ottimo


LANCIERI GIORGIO

  • 5/5
  • -
  • Recensito il: 06-02-2021 17:07:47

tutto bene


Mcloud ltd

  • 5/5
  • -
  • Recensito il: 29-01-2021 05:17:09

Great service for timestamp

RIEPILOGO
  • 100 Marche Temporali InfoCert€ 19,90
  • Subtotale € 19,90
  • Totale IVA € 4,38
  • Totale Ordine € 24,28

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies