Acquista con Borsellino

Acquisti Grandi Quantità di prodotti come le Firme Digitali, le Marche Temporali o le Visure? Registrati ed accedi al listino con prezzi scontati!

REGISTRATI
PayPal e Carte Credito Accettate
Le vostre Recensioni
CERTIFICATO DI ISCRIZIONE

Complimenti!


VISURA CAMERALE ORDINARIA - SOCIETÀ DI PERSONE

Ottimo servizio, affidabile e veloce


Newsletter

Iscriviti gratuitamente alla Newsletter, riceverai promozioni ed aggiornamenti su Ufficio Camerale.

Note sulla privacy

News di Ufficio Camerale

Novità Concorsi Pubblici: PEC e SPID diventano obbligatorie

Novità Concorsi Pubblici: PEC e SPID diventano obbligatorie

di Alessandro Mollicone

Il Decreto Rilancio (decreto legge 19 maggio 2020, n. 34) in maniera sperimentale e poi il Decreto Agosto (decreto legge 14 agosto 2020, n. 104) in maniera definitiva hanno introdotto importanti novità anche per i concorsi pubblici.
Potremmo dire addio alle raccomandate e alla fila alle Poste, da ora in poi per iscriversi ai concorsi pubblici saranno obbligatori SPID (Sistema pubblico di identità digitale) e PEC (Posta Elettronica Certificata).
L’intenzione del governo è di semplificare ed accrescere l'efficienza nelle procedure dei concorsi pubblici estendendo ed accelerando il processo di digitalizzazione anche in questo aspetto dell'amministrazione pubblica.

Per partecipare ad un concorso pubblico dovrà essere presentata domanda esclusivamente per via telematica tramite piattaforma digitale.
Il Sistema pubblico di identità digitale sarà utilizzato per accedere alla piattaforma e presentare la domanda online. La data di presentazione della domanda verrà certificata da ricevuta elettronica.
I candidati, oltre allo SPID, però dovranno essere in possesso anche di un indirizzo di posta elettronica certificata valido e a lui intestato che diventerà il canale di comunicazione esclusivo con la PA in fase di selezione.

Inoltre il decreto prevede che le prove preselettive e scritte si svolgeranno presso sedi decentrate con il ricorso esclusivo a strumenti informatici. La prova orale potrà avvenire in videoconferenza. Le graduatorie si formeranno quasi in tempo reale, consentendo di ridurre notevolmente le attese.

In realtà, già in passato era stata introdotta la possibilità di iscriversi ad un concorso pubblico a mezzo PEC, i nuovi decreti introducono SPID e passano dal facoltativo all'obbligatorio con l'obiettivo di contribuire ad un notevole risparmio di materiale cartaceo e semplificando, velocizzando e snellendo sempre di più tutti i meccanismi burocratici.

Condividi su

Soluzioni per i professionisti

Commercialisti e Tributaristi

Scopri le soluzioni studiate per il mondo dei Tributari e Commercialisti.

Approfondisci

Avvocati e Notai

Strumenti innovativi per migliorare il lavoro dei Notai de degli Avvocati.

Approfondisci

Ingegneri e Architetti

Soluzioni per velocizzare i processi del lavoro di Architetti e Ingegneri.

Approfondisci

Liberi professionisti e Partite IVA

Aumenta il business con nuovi prodotti tecnologici necessari per il lavoro.

Approfondisci

Diventa PartnerDiventa Partner di Ufficio Camerale

Diventa partner di Ufficio Camerale ed aumenta il tuo faturato, affiliazione semplice e immediata, prezzi vantaggiosissimi su una piattaforma unica, assistenza telefonica in caso di difficoltà, un partner di ricerca e sviluppo sulle nuove tecnologie, la fornitura continua di materiale commerciale di supporto.

Approfondisci